Home Cronaca Muore in ufficio davanti ai colleghi: stroncata da un infarto

Muore in ufficio davanti ai colleghi: stroncata da un infarto

CONDIVIDI

Si sono tenuti stamattina, nel Duomo Arcipretale S. Maria Assunta di Mogliano Veneto, i funerali di Diano Coltro, la 49enne di Mazzocco che qualche giorno fa è deceduta davanti ai suoi colleghi di lavoro, stroncata da un infarto improvviso. Inutili si sono rivelati tutti i tentativi di rianimarla. La morte della donna ha lasciato sgomenti e addolorati tutti i suoi concittadini.

Venerdì scorso il dramma: Diana Coltro si era recata regolarmente al lavoro nello studio notarile in Corso del Popolo a Mestre. Niente lasciava presagire ciò che poi è accaduto. La donna, da anni, lavorava presso lo stesso studio notarile. Nel primo pomeriggio, ha accusato un malore. Ha detto di avere un forte dolore allo sterno.

Quindi ha perso conoscenza. I colleghi di lavoro hanno capito che stava accadendo qualcosa di tragico e immediatamente hanno allertato il 118. Nel frattempo, hanno tentato di praticarle il massaggio cardiaco. Ma ogni tentativo di rianimare la donna è risultato vano e alla fine il personale del pronto intervento medico dell’ospedale dell’Angelo di Mestre, arrivato poco dopo, ha potuto soltanto constatarne il decesso. Nessun dubbio che la donna sia stata uccisa da un infarto.

GM