Home Cronaca Modella morta a Milano: indagato per omicidio il fidanzato

Modella morta a Milano: indagato per omicidio il fidanzato

CONDIVIDI

Ci sono novità importanti nella vicenda di Carlotta Benusiglio, ex modella e stilista morta a 37 anni, a Milano, trovata appesa a un albero in un parchetto di fronte a casa la mattina del 31 maggio 2016. Fino a oggi, si è indagato per istigazione al suicidio, ma in queste ore vengono decisamente rimescolate le carte e la risoluzione del rebus investigativo potrebbe essere completamente diversa da quello che ci si aspettava in un primo momento.

Infatti, sarebbe sotto inchiesta per omicidio volontario aggravato Marco Venturi, il fidanzato di Carlotta Benusiglio. La notizia viene riportata oggi da diversi quotidiani italiani, secondo i quali, un anno e mezzo dopo la tragica morte della stilista, sarà necessaria una nuova autopsia sul suo cadavere per poter ricercare indizi e segni di qualcosa che in un primo momento nemmeno si era ricercato.

Anche in virtù di questo, il pubblico ministero Gianfranco Gallo ha disposto la riesumazione del cadavere e ha fissato al 3 gennaio un’udienza per formalizzare la nomina del consulente al quale spetterà questo compito. Già in precedenza, Marco Venturi era finito sotto accusa, ma è ora evidente che le accuse nei suoi confronti sono ben più gravi. Sin da subito, i familiari avevano detto di non credere all’ipotesi del suicidio.

 

GM