Home News dal mondo Calciatore professionista compra un palazzo storico e trova un tesoro

Calciatore professionista compra un palazzo storico e trova un tesoro

CONDIVIDI

tesoroSi dice che la fortuna sia cieca, ma nel caso di Moussà Dembelé, calciatore del Tottenham e della nazionale belga, sarebbe meglio dire che questa non solo ci vede benissimo ma è anche piuttosto ingiusta. Il centrocampista della Premier League che già percepisce uno stipendio faraonico da 3,6 milioni di sterline a stagione, infatti, ha trovato un tesoro che vale la bellezza di 1,3 milioni di sterline all’interno di un palazzo storico di Antwerp, acquistato in collaborazione con la sorella per costruire un albergo di lusso.

Nessuno era a conoscenza degli oggetti di valore custoditi all’interno di questo palazzo risalente al 1300, tanto che la loro scoperta è avvenuta per puro caso durante i lavori di ristrutturazione atti ad ammodernare la struttura e renderla più funzionale allo svolgimento della futura attività. A spiegare in cosa consista la fortuna scovata dai Dembelé ci ha pensato l’archeologa che si è occupata di stimare il valore degli oggetti trovati, Tim Bellens. L’esperta spiega che si tratta di porcellane, bicchieri di vetro, piatti ed oggetti da tavola risalenti all’800 ed aggiunge: “Abbiamo trovato il tesoro in una zona chiusa del palazzo. È stato un puro caso visto che la zona non farà parte del piano di costruzione. Non è chiaro come il tesoro fosse lì, evidentemente i proprietari volevano liberarsene”.

I due fratelli Dembelé hanno deciso di tenere alcuni oggetti per la hall dell’albergo e di donare il resto al museo cittadino. In seguito al colpo di fortuna Moussà ha deciso di chiamare l’hotel ‘De Gulde Shoen’ e di ampliare il progetto acquistando altri spazi per costruire una spa ed una piscina. La fortuna non ha assistito invece il calciatore nell’ultimo impegno di campionato in cui la sua squadra ha perso per 4 a 1 contro la capolista Manchester City. La Juventus, prossima avversaria in Europa, spera che il trend negativo continui anche in Champions.

F.S.