Home Sport Stefano Sturaro insulta un 12enne sui social: “Ritardato”

Stefano Sturaro insulta un 12enne sui social: “Ritardato”

CONDIVIDI

Metti un giovane sostenitore azzurro che offende la Juve su Instagram, e un calciatore della squadra che risponde oltremodo risentito, passando automaticamente dalla parte del torto. Si può sintetizzare così la bufera social nata attorno a Stefano Sturaro. Dopo la vittoria contro il Napoli dello scorso 1° dicembre, il centrocampista della Juventus si infatti è reso protagonista di un duro scambio di battute con un tifoso napoletano di appena 12 anni.

Quest’ultimo proprio su Instagram aveva commentato la foto di una fan page bianconera con la scritta “Juve m…a”. La cosa ha fortemente irritato il 24enne bianconero, che a quel punto ha reagito in maniera (troppo) pesante apostrofando il 12enne “Gomorra”. E poi, come se non bastasse, ha rincarato la dose: “Stai buono che ti faccio fare una figura di m…a che nemmeno ti immagini: poi piangi per tre giorni. Vai a giocare con i Pokemon e non rompere il c…o, ritardato che non sai altro (…). Sono qui con tua mamma…”.

Apriti cielo. Nell’animato dibattito che ne è seguito è intervenuto, tra gli altri, il fratello del ragazzo, il quale ha affermato che “non è logico che un calciatore pieno di soldi e di fama se la prenda, via social, con un ragazzino di 12 anni che sogna di fare il calciatore”. Gli utenti dei social si dividono, ma sembra nettamente prevalere un’idea: il 12enne non sarà stato certo educato, ma da un ragazzo più grande, e per di più personaggio pubblico, ci si sarebbe aspettati un atteggiamento diverso.

EDS