Home News dal mondo Cade dal ventesimo piano: mistero sulla morte di una modella

Cade dal ventesimo piano: mistero sulla morte di una modella

CONDIVIDI
modella
(Facebook)

Un’attraente modella è caduta dal ventesimo piano ed è stata trovata nuda su un balcone 14 piani più giù, dopo aver partecipato a un festino a base di droghe. Lo ha reso noto il padre. La modella olandese Ivana Smit, 18 anni, era molto conosciuta in Malesia, dove si era trasferita dai suoi nonni da cinque anni. La ragazza, durante la festa, era tornata in stanza, ma diverse ore dopo il cadavere di Ivana è stato ritrovato nudo dopo essere caduto dal balcone e atterrato su un altro al sesto piano dell’isolato nel quartiere Jalan Dang Wangi, a Kuala Lumpur. La polizia ha detto che non c’erano “elementi criminali”, ma il padre di Ivana insieme a sua moglie e suo figlio sono ora arrivati ​​nel paese e hanno contattato l’Interpol per chiedere un’indagine.

Il nonno di Ivana Smit, Hendrik, che da vent’anni vive a Penang, spiega di non credere alla caduta accidentale: “È stata trovata lì nuda, dove sono le sue scarpe e la biancheria intima? Sembra che la persona dell’appartamento al ventesimo piano sia un uomo ricco. Crediamo che ci sia un elemento criminale nella morte di Ivana”. Ha poi proseguito: “Ovviamente non crediamo alla storia della polizia perché non possono darci delle fotografie o un rapporto dalla scena del crimine. Il padre di Ivana ha contattato l’ambasciatore olandese e l’Interpol”.

Il padre di Ivana, Marcel Smit, afferma che la figlia, che aveva lavorato in sfilate per Chanel e altri marchi, aveva inviato un messaggio al suo fidanzato alle 7.25 prima che fosse ritrovata morta circa sette ore dopo. “Verso le 10 del mattino sarebbe caduta dal balcone al ventesimo piano, com’è possibile? È strano che non sia stata trovata prima delle 15:00”, ragiona ancora il padre della ragazza, che nutre dubbi anche sulle modalità della caduta. Marcel afferma che la polizia vuole “chiudere il caso rapidamente” e che i vicini hanno sentito “urla e discussioni”. Quindi ha spiegato che l’imprenditore che aveva l’appartamento al ventesimo piano e la moglie sono accusati di essere degli scambisti. “Le droghe e queste feste sessuali provengono da un mondo che non è tanto quello di Ivana”, ha concluso il genitore.

GM