Home Politica Matteo Salvini “ostaggio” delle Br su Facebook: scatta l’indignazione

Matteo Salvini “ostaggio” delle Br su Facebook: scatta l’indignazione

CONDIVIDI

“Ho un sogno”, questa la didascalia che appare su una foto di Matteo Salvini imbavagliato e con dietro la bandiera delle ‘Brigate Rosse’ è apparsa su un gruppo Facebook molto frequentato, dal nome ‘Vento Ribelle’. L’immagine è stata già cancellata dai social, ma lo staff del leader del Carroccio è riuscito comunque a realizzare uno screenshot per documentare lo sconcertante episodio. Lo stesso Matteo Salvini scrive: “Incredibile. Questa è vera violenza. Non mi fanno paura, mi danno ancora più forza”.

Argomenta l’eurodeputato: “Oggi stesso denunceremo l’autore e attendo reazioni scandalizzate come quelle dei giorni scorsi dove è stato detto tutto e il suo contrario su episodi di presunta violenza. Sono altrettanto sicuro che di fronte a tante inaccettabili minacce si aprirà anche un serio dibattito sulla violenza vera e non presunta. Ovviamente mi auguro che dopo tante chiacchiere sulle fake news e la violenza su Facebook partano indagini vere e approfondite sull’autore di questo gesto”.

A Salvini arriva la solidarietà del Pd attraverso il parlamentare Emanuele Fiano: “A nome mio e del Pd rivolgo piena solidarietà a Salvini per il violento quanto indegno post che è apparso su Fb. Bavagli e ricordi di un sanguinario passato terroristico sono da condannare con forza. Le autorità facciano piena luce su un gesto grave, visto che il web non può e non deve essere terreno di caccia incontrastato per sostenitori di diversi estremismi”. In tanti, in queste ore, si stanno unendo al coro bipartisan di solidarietà nei suoi confronti.