Home Cronaca Venezia, cena di fine settimana con gli amici: Nicola muore davanti alla...

Venezia, cena di fine settimana con gli amici: Nicola muore davanti alla moglie

CONDIVIDI
(Websource/facebook)

Chioggia. Metti un sabato sera. Metti una classica cena di fine settimana con amici e colleghi, per rilassarsi un pò dopo il tanto lavoro. Questo doveva essere l’obiettivo di Nicola Boscolo e della moglie Elisa. Invece, tutto si è trasformato in tragedia. Lui, Nicola, era un uomo di soli 38 anni, pieno di vita, pieno di amici. E quella sera, davanti gli occhi sbalorditi della moglie e lo sconcerto del gruppo di confidenti, è stato colto da un malore improvviso, un infarto che non ha lasciato scampo al ragazzo, dapprima sentitosi male poi accasciatosi a terra privo di sensi. A nulla sono serviti i soccorsi ricevuti da una collega, la quale gli ha applicato immediatamente un  massaggio cardiaco. Non c’è stato nulla da fare. Il giovane è deceduto pochi istanti dopo, creando sgomento e inquietudine nella casa dove era ospite. Nicola, era un operaio della Fincantieri e nei week end faceva il bagnino nella Piscina Clodia di Sottomarina, conosciutissimo e ben voluto. Era un appassionato di sport, ne praticava molto durante la settimana, nel tempo libero. Era anche un donatore dell’Avis. Teneva particolarmente alla salute ed a stare in forma, avendo perso il padre, proprio a causa di un arresto cardiaco.

GVR