Home Cronaca Accoltella la ex alla gola dopo settimane di stalking

Accoltella la ex alla gola dopo settimane di stalking

CONDIVIDI

Gravissimo episodio di violenze nei confronti delle donne. La vittima si chiama Katiuscia Corrado, un’operaia di 40 anni residente a Dosson di Casier, in provincia di Treviso. La donna ha avuto per alcuni mesi una relazione con un uomo,  Fortunato Toscano, disoccupato di origini calabresi di 53 anni, residente a Spresiano. Poi qualche settimana fa lo ha lasciato troncando la loro relazione. A quel punto per lei è iniziato un vero e proprio incubo.

L’uomo, che non ha accettato la fine della relazione evidentemente vissuta da lui in modo malato, ha iniziato a compiere gravissimi atti di stalking nei confronti della ex. Centinaia di telefonate in ogni momento della giornata, messaggi ad ogni minuto, appostamenti sotto casa e sotto il luogo di lavoro, pedinamenti e minacce varie soficate poi nell’aggressione di mercoledì notte.

Poco dopo la mezzanotte l’uomo ha raggiunto Katiuscia nel parcheggio davanti a casa e dopo una furibonda lite ha estratto un coltello da cucina e l’ha colpita con un violento fendente al collo. Poi ha lasciato cadere l’arma e si è dato alla fuga. La donna è riuscita a telefonare al 112 e i Carabinieri l’hanno subito raggiunta insieme all’ambulanza. I militari poi si sono messi alla ricerca dell’aggressore e lo hanno arrestato dopo pochi minuti con l’accusa di tentato omicidio e stalking. L’uomo è ora agli arresti domiciliari.