Home Sport Maradona, duro attacco alla figlia: “Per lei ora il carcere”

Maradona, duro attacco alla figlia: “Per lei ora il carcere”

CONDIVIDI

Pronto anche a farla pagare cara a sua figlia. Questo quello che chiede oggi Diego Armando Maradona. Secondo l’ex Pibe de Oro infatti, la figlia Giannina Dinorah, nata dall’unione con la sua ex moglie, Claudia Villafane, avrebbe aiutato la madre a riciclare un’ingente somma di denaro. Somma per altro sottratta impropriamente dal patrimonio del padre. E l’ammontare complessivo della cifra si aggirerebbe sugli 80 milioni di pesos, ovvero quattro milioni di euro.

Giannina, secondo i legali di Maradona, avrebbe aiutato la madre a riciclare quel denaro recandosi direttamente in Uruguay per effettuare alcune operazioni bancarie, favorendo in questo modo le operazioni fraudolente messe in atto dalla madre.
Per questo l’ex campione ha chiesto che la figlia venisse arrestata.
Un confronto con il padre e con il suo avvocato è quanto invece richiesto di contro da Giannina via Twitter a Maradona. “Sa dove vivo, che vengano quando vogliono”, ha dichiarato la figlia all’ex Pibe de Oro, continuando “Gli ho perdonato di peggio e gli perdonerò anche questo. Posso solo mandargli tutto il mio amore e ringraziarlo perché è grazie a lui che ho potuto scegliere chi e come essere”.