Home Politica De Luca libero: “Adesso denuncio tutti”

De Luca libero: “Adesso denuncio tutti”

CONDIVIDI

Enorme scandalo aveva causato la richiesta di arresti domiciliari per il deputato regionale dell’Udc De Luca. Scandalo perché la richiesta era avvenuta subito dopo la sua elezioni come deputato regionale nelle elezioni vinte dal centro-destra del candidato Musumeci, di cui De Luca è un componente. Ieri si è appreso che il Gip del Tribunale di Messina ha revocato i domiciliari per Satta, arrestato due settimane fa per associazione per delinquere finalizzata all’evasione fiscale. Dopo la paura, De Luca ha voluto così commentare la sua vicenda:

“Ho bisogno di due tre giorni per completare le denunce che stiamo presentando perché – afferma De Luca su FB – stiamo depositando tutto, per falso in atti giudiziari, per infedele patrocinio, per calunnia. Ce n’è per tutti. Ho bisogno di stare concentrato con i miei avvocati per un paio di giorni, poi faremo una bella conferenza stampa e ricominciamo la nostra attività politica”.

“Abbiamo un conto aperto – sottolinea – con alcuni personaggi nel tribunale di Messina e noi non stiamo assolutamente col capo chino: denunciamo qualunque tipo di mafia, anche quella giudiziaria. Andrò avanti con forza. Vi ringrazio, siete stati grandiosi, non mi è mancato il vostro calore”.