Home Cronaca “Ha fatto più morti Riina o Bonino?”: la frase choc di un...

“Ha fatto più morti Riina o Bonino?”: la frase choc di un prete bolognese

CONDIVIDI
Riina
(Web)

Don Francesco Pieri è una prete di Bologna, sconosciuti ai più tranne ai suoi fedeli, fino a che non ha deciso di commentare un post sulla sua pagina Facebook che ha attirato contro di lui una fama, ma alquanto negativa. “Ha più morti innocenti sulla coscienza Totò Riina o Emma Bonino?”. Questa la domanda che si è posto Don Pieri, docente alla Facoltà teologica dell’Emilia-Romagna, facendo un netto e chiaro riferimento alle battaglie di Emma Bonino sui diritti civili e in particolare sull’aborto.

Leggi anche –> La figlia di Riina: “Mio padre in certe cose non c’entra” – VIDEO

“Moralmente non c’è differenza”, scrive tra i commenti, ricordando che il Concilio Vaticano II con la sua Gaudium et spes “mette l’aborto (non importa se legalizzato, ospedalizzato e mutuabile o no) in serie con ‘genocidio, omicidio volontario’ e altri crimini orrendi (GS 27), tra cui certamente quelli di mafia, e lo definisce ‘abominevole delitto’ (GS 51). Solo che vedo meno gente disposta a indignarsi e schierarsi per ‘questi’ innocenti. Anche tra chi metterebbe la mano sul fuoco per il Vaticano II”.

Il sacerdote ha citato anche il cardinale Giacomo Biffi, morto nel 2015, riproponendo un articolo del 1998, in cui l’ex arcivescovo bolognese paragonava l’aborto ai lager nazisti.