Home Spettacolo e Gossip Gabanelli lascia la Rai: “Umiliata, mi hanno proposto lo sgabuzzino”

Gabanelli lascia la Rai: “Umiliata, mi hanno proposto lo sgabuzzino”

CONDIVIDI

Milena Gabanelli, dopo venti anni a Report e un anno di silenzio, torna nuovamente a far parlare di se, e questa volta lancia una bomba che difficilmente passerà inosservata. La storica conduttrice del programma di denuncia di Rai 3 ha deciso di lasciare la televisione di Stato con una lettera ufficiale di dimissioni inoltrata al Cda della Rai. Intervista da Repubblica Tv, così la giornalista ha spiegato i motivi della sua drastica decisione:

“Lasciare il servizio pubblico è stata una sofferenza enorme. Penso di non avere avuto scelta per la mia dignità professionale. Quello che mi è stato offerto (la condirezione di Rainews con delega al sito, ndr) era una prospettiva che non mi consentiva di dare risultati proporzionati all’esperienza maturata. Sono ferma da una anno. Il progetto Gabanelli prevedeva un solo portale web che coinvolgesse tutti i 1600 giornalisti Rai: “Repubblica col suo sito utilzza tutte le forze di Repubblica, un’azienda come la Rai secondo il Cda non può farlo”. Il Cda in verità ha bocciato anche un’altra proposta Gabanelli, freschissima: una striscia quotidiana di 4 minuti di un fatto raccontato per numeri. “Dicevano che non erano stati previsti nel palinsesto ed ora sarebbero stati un problema. Un problema 4 minuti?!”.

“E adesso se mi proponi lo sgabuzzino io lascio la Rai. Mi hanno proposto di tornare a Report, ma sono io che ho considerato conclusa quell’esperienza dopo 20 anni. E poi non solo, mi pare una brutta cosa anche nei confronti di Ranucci che sta facendo benissimo. Io comunque auguro il meglio alla Rai, di cuore”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here